Logon automatico

In questo modo, all’ avvio del pc, non verrà richiesto nessun nome utente e password per accedere al sistema.
Per rendere attivo il Logon automatico, si devono aggiungere e modificare alcune chiavi e valori del Registro di Sistema.
START -> ESEGUI -> REGEDIT;
cercare la seguente chiave:
HKEY_LOCAL_MACHINE/SOFTWARE/Microsoft/WindowsNT/
CurrentVersion/Winlogon;

tasto destro del mouse nella parte destra del Registro e selezionare:
Nuovo >> Valore stringa; nominare il valore appena creato DefaultPassword;
appena creata questa stringa, cliccare 2 volte su di essa ed inserire in Dati Valore la password che si desidera.
Seconda operazione: cliccare ancora con il tasto destro del mouse nella parte destra del Registro e selezionare
Nuovo >> Valore stringa e nominarla AutoAdminLogon. Cliccare 2 volte su di essa ed inserire il valore 1.

Collegamenti di Internet, ecco come eliminare la cartella

Andare in START->Esegui->REGEDIT
Cercare la chiave corrispondente dal menu Modifica –> Trova: nella text-box digitare Collegamenti; dovrebbe apparire la stringa:
HKEY_CLASSES_ROOTCLSID{0E5CBF21-D15F-11d0-8301-00AA005B4383}
nella parte destra del registro è scritto:
MenuTextPUI –> @browselc.dll, -13138.
Adesso esportare la chiave citata, cioè:
HKEY_CLASSES_ROOTCLSID{0E5CBF21-D15F-11d0-8301-00AA005B4383}
cliccare con il tasto destro del mouse e scegliere Esporta. In questo modo creiamo un file ‘.reg’ che possiamo sempre ripristinare in un secondo momento. A questo punto non resta che eliminare la chiave:
HKEY_CLASSES_ROOTCLSID{0E5CBF21-D15F-11d0-8301-00AA005B4383}.

Per salvare o non salvare posizione icone desktop

A volte le icone non si trovano dove vogliamo. Per fare si che WINDOWS di comporti come più ci piace con le icone del Desktop andare in Start->Esegui->REGEDIT
Cercare la chiave:
HKEY_CURRENT_USER/Software/Microsoft/
Windows/CurrentVersion/Policies/Explorer

nella parte destra del Registro dovrebbe esserci, o la si deve creare, la seguente stringa:
NoSaveSettings; cliccare 2 volte per cambiare le impostazioni, cioè:
01 per non fare memorizzare al sistema la posizione delle finestre, dimensione e posizione sul desk;
00 Windows memorizzerà tutte le modifiche.

E il gioco è fatto!!!

Per salvare o non salvare posizione icone desktop

A volte capita che le icone non siano nel posto dove vogliamo. Per ovviare a questo basta andare in Start->Esegui->REGEDIT e cercare la seguente chiave:
HKEY_CURRENT_USER/Software/Microsoft/
Windows/CurrentVersion/Policies/Explorer

nella parte destra del Registro dovrebbe esserci, o la si deve creare, la seguente stringa:
NoSaveSettings; cliccare 2 volte per cambiare le impostazioni, cioè:
01 per non fare memorizzare al sistema la posizione delle finestre, dimensione e posizione sul desk;
00 Windows memorizzerà tutte le modifiche.

Stampante…bloccare l’eliminazione

Chi non vuole incorrere accidentalmente nella eliminazione di una stampante pùò seguire questo piccolo trucco
Andare in Start->Esegui->CMD
Digitare REGEDIT.
Cercare la seguente chiave:
HKEY_CURRENT_USER/Software/Microsoft/
Windows/CurrentVersion/Policies

è presente la chiave Explorer; cliccare su di essa e dopo che si è espansa, nella parte destra del registro con il tasto dx creare un nuovo valore stringa:
Nuovo >> Valore Stringa, assegnare il nome: NoDeletePrinter ed assegnare il valore 1.
Per tornare alle impostazioni precedenti del pc, cancellare il valore appena aggiunto.

Nascondere una cartella a occhi indiscreti!!!

A volte capita di volere nascondere una cartellina ad occhi indiscreti poichè contiene materiale personale.
Niente di più semplice, seguite questo trucchetto e lo otterete.

1) Create una nuova cartella (Tasto destro del mouse su una porzione vuota del desktop -> Nuovo -> Cartella.
2) Nominarla con un nome a caso
3) Cliccare sulla cartella appena creata col tasto destro del mouse
4) Cliccare su Proprietà -> Linguetta personalizza -> Tasto Cambia Icona
5) Scegliere un’icona in uno spazio vuoto che viene visualizzato fra l’elenco di icone
6) Conferma con Ok e ancora Ok
7) Rinominare la cartellina (Tasto destro del mouse sulla cartella -> Rinomina) premendo il tasto ALT (mantenerlo premuto) e inserire in seguenza i numeri 0160

Il gioco è fatto, la cartellina è invisibile

Ripristinare WINDOWS MEDIA PLAYER

Qualcuno mi ha posto la doimanda su come potere ripristinare WINDOWS MEDIA PLAYER.
La risposta è semplice. Basta infatti inserire il cd di WINXP nel lettore CD, chiudere l’eventuale AUTORUN del CD, andare su START -> ESEGUI e digitare la seguente sintassi:
rundll32.exe setupapi,InstallHinfSection InstallWMP7 132 c:windowsinfwmp.inf

Ora il computer ricostruirà i problemi che ci sono con WINDOWS MEDIA PLAYER

Buon lavoro…

WINXP Secret Music, ovvero la musica nascosta nel vostro Windows XP

Oggi voglio svelarVi dove si trova la musica segrata di WINDOWS XP (detta SECRET MUSIC)
Dopo varie ricerche ho trovato questa musica che può fare da colonna sonora a molti nostri filmati e pensate bene era proprio dentro il nostro sistema operativo.
Beh, basta andare in questa directory:
C:WINDOWSsystem32oobeimages qui troveremo un file chiamato title.wma. E’ il file che vi stavo descrivendo, lanciatelo col vostro player di musica preferito e avrete un’ottima musica di sottofondo!!!

Alla prossima…

Chiusura automatica di un programma bloccato

Come fare per chiudere automaticamente un programma che si blocca.
Le soluzioni sono 2. La prima prevede la pressione dei tasti
Ctrl + Alt + Canc.
All’ apertura del Task Manager di Windows, terminiamo l’ applicazione bloccata.

L’ altra alternativa è quella di lasciar fare questa operazione allo stesso Windows. Start -> Esegui -> digitare regedit.
Portarsi sulla chiave:
HKEY_USER.DEFAULTCONTROL PANELDESKTOP
Nella parte destra della schermata cercare, e cliccare 2 volte, sulla stringa AutoEndTask. Solitamente il suo valore di default è settato su “0”. Noi, invece, dobbiamo scrivere 1.
Clic su OK e chiudere il Registro.
Nel caso si volesse tornare al valore di default, riportare a 0 la stringa appena modificata.