Netsh… e cambi rete

Netsh E’ un comando della shell che permette di gestire tutte le impostazioni del networking di Windows.
Supponiamo di avere un computer che debba lavorare in due diversi ambienti: in uno l’indirizzo IP viene servito da un server DHCP, nell’altro ambiente di rete è necessario impostare tutti i parametri dell’IP in modo statico.
E’ possibile creare due files batch per attivare le modifiche con un semplice doppio click.
Lanciamo un prompt dei comandi e come prima cosa procuriamoci il nome dell’interfaccia di rete, tramite il comando netsh interface show interface. Nella colonna Nome interfaccia identifichiamo il valore che ci serve, supponiamo che sia “Connessione alla rete”.
Adesso creiamo un file dhcp.bat con il seguente contenuto:

netsh interface ip set address name=”Connessione alla rete” source=dhcp

netsh interface ip set dns name=”Connessione alla rete” source=dhcp

netsh set wins name=”Connessione alla rete” source=dhcp
(Vanno scritti su tre righe solamente)

L’ultima riga serve solo se la rete usa un servizio WINS.

Creiamo anche un file ip_statico.bat con:

netsh interface ip set address name=”Connessione alla rete” source=static addr=x.x.x.x mask=y.y.y.y gateway=z.z.z.z gwmetric=0

netsh interface ip set dns “Connessione alla rete” static j.j.j.j Primary

netsh add dns “Connessione alla rete locale (LAN)” addr=h.h.h.h index=2
(Anche questi vanno scritti su tre sole righe)

dove:
x.x.x.x = indirizzo IP statico da assegnare
y.y.y.y = subnet mask
z.z.z.z = indirizzo del gateway
j.j.j.j = indirizzo del DNS primario
a.a.a.a = indirizzo del DNS secondario
(se avete solo il primario, omettete questa riga)

A questo punto basta lanciare il .bat con la configurazione desiderata per cambiare al volo la configurazione della rete.

Fonte da qui

Modificare imagini di sistema

Per le schermate iniziali Windows:
il file che contiene l’immagine del caricamento di Windows si chiama
logo.sys e si trova in C: (in windows98 non c’è ma basta crearla).
L’immagine che dice di attendere per l’arresto si trova nel file logow.sys
nella cartella “Windows” e quella dell’attesa si trova nel file logos.sys sempre in Windows.

Per risorse del computer :
dovete andare nella cartella windows -> web.
I file sono nascosti e si chiamano
wvleft per quella in alto a sinistra con le nuvole,
wvlogo la linea
wvline file nascosti di Windows

Immagine nelle Proprietà di Risorse del computer
Allora: create un’immagine bmp di 240×120 pixel e salvatela in c:windowssystem con il nome di oemlogo.bmp.
Per le righe di testo, create sempre nella stessa dir, un file chiamato
oeminfo.ini che inizia così:

[general]
manufacturer = –=Il Pigrone by Massmirko=–
model = the web site
[support information]
line1 = Tutorial
line2 = by
line3 = Tutorialcomputer

A questo punto, appena si aprono le proprietà di risorse del computer, comparirà un’immagine, delle righe di testo ed un pulsante “Informazioni di supporto”

NB: Per vedersi, le righe, il pulsante e l’immagine devono esserci tutti i file, non solo l’immagine o solo il testo.

Comando Esegui…ecco le istruzioni

Elenco istruzioni dirette sul comando ESEGUI:
CALC – calcolatrice
CLEANMGR – pulitura disco
CMD – prompt dei comandi
DVDPLAY.EXE – Windows Media Player
EXCEL – Excel
EXPLORER – avvia Esplora Risorse
MOZILLA – browser Mozilla
MPLAYER2.EXE – MediaPlayer
MSPAINT – Paint
NERO – Ahead Nero
NOTEPAD C:BOOT.INI – visualizzazione boot.ini
OSK – tastiera su schermo
WINWORD – Word
WIN.INI – visualizzazione win.ini